SCHEDA PRODOTTO  

WALL E MEC RT 

Codice Produttore: 011532
Disponibilità: 30 pz
WALL E MEC RT - Registratore di Cassa Telematico
Prezzo Listino € 549,00
Sconto € 180,00
Prezzo Finale
€ 369,00
prezzi IVA inclusa

Voto Medio: Scrivi un'opinione

Design compatto, colorazione NERO-BIANCO e tastiera a basso profilo rendono questo registratore di cassa elegante per ogni collocazione

Alcuni requisiti che lo rendono un Registratore Telematico:

  • 1 porta Ethernet per il collegamento al server dell'Agenzia delle Entrate
  • DGFE sotto BOLLO FISCALE
  • Invio Telematico dei dati firmati digitalmente
  • 1 porta micro USB per il collegamento PC e USB pendrive


ACCESSORI

  • Kit Ambulante: composto da : pacco batteria, coperchio batteria, coperchio antipioggia.

SOFTWARE

  • Funzioni grafiche personalizzabili: 

    32 caratteri di stampa per riga, Store Logo personalizzabile per insegna attività, Hello Logo personalizzabile e 2 Loghi di fine scontrino associabili a messaggi pubblicitari.

  • Reparti e PLU: 

    5 reparti in tastiera di cui 10 richiamabili con tasto diretto, LALO-HALO programmabili. Fino a 100 PLU con codice numerico e 12 caratteri di descrizione

  • Letture: 

    Letture giornaliere e periodiche per reparto, aliquota IVA, PLU, fasce orarie

    Lettura memoria permanente di riepilogo: stampa o visualizza e stampa, con lettura completa, lettura tra date, tra chiusure giornaliere, tra date con totale, invio contenuto a PC in formato XML

    Lettura memoria permanente di dettaglio (DGFE): stampa e visualizza su PC, stampa o visualizza a stampa, con lettura completa, lettura tra date, lettura per tipologie di documento, scontrino di cortesia, lettura contenuto XML inviati telematicamente con relativi esiti, invio dati a PC con tracciato XML

  • Gestione Operatori: 

    fino 4 con log - in/log - out.

  • Funzioni Varie: 

    Scontrino parlante per l’inserimento del CF o p. IVA, calcolo del resto, Help on Line e User Friendly, richiamo totale precedente, messaggio a scorrimento programmabile, collegamento a PC in funzione di stampante fiscale con protocollo RCH.

    Funzioni RT di Annullamento e Reso merce. Funzioni RT per comunicazione dati telematici pendenti: rischedulazione invio automatico dei dati, richiedi invio dati immediato, esporta dati su chiavetta USB

  • Protocollo di comunicazione: 

    Protocollo RCH

  • Compatibile normativa RT: 

    Prodotto approvato secondo Provvedimento AE del 28.10.2016 come Registratore Telematico


HARDWARE

Display
  • LCD 2 righe per 20 caratteri grafici alfanumerici (lato Operatore)
  • LCD 2 righe per 20 caratteri alfanumerici (lato Cliente)
Tastiera

tastiera meccanica con tasti di basso profilo, legendabile, 32 tasti (13 tasti doppi, 5 doppia funzione). Impermeabile al versamento di liquidi (waterproof)

Stampante

termica ad alta qualità grafica

Rotolo

larghezza 57.5mm +/- 0.5 mm, diametro da 50mm

Meccanismo di stampa

easy loading con taglierina manuale

Velocità di Stampa

70 mm/sec - 8 dots/mm

Giornale di cassa

assets/images/assets/images/MMC_2016-small_1.png

elettronico su Multimedia Card.
MATERIALE CERTIFICATO
ED OMOLOGATO RCH ITALIA SPA

Interfacce
  • 1 seriale RS 232 con connettore RJ45 per collegamento a PC (scarico DGFE).
  • 1 connettore RJ11 per collegamento cassetto, 12V.
  • 1 porta Ethernet per il collegamento al server dell' Agenzia delle Entrate
  • 1 porta micro USB per il collegamento PC e USB pendrive
Dimensioni

L255 x P225x H115 mm - 1450 g

Cabinet

Compatto dotato di scomparto per cablaggio cavi a scomparsa

Sensori

Fine carta,temperatura testina, coperchio stampante aperto

Alimentazione

alimentatore esterno, OUT 7V/ 3.4A-24W.

Compatibile normativa RT

Prodotto approvato secondo Provvedimento AE del 28.10.2016 come Registratore Telematico


GARANZIA LEGALE – I DIRITTI DEL CONSUMATORE

• CHI HA DIRITTO ALLA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ?
Qualunque persona fisica che acquisti un bene di consumo. Gli acquisti effettuati nell’ambito della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, con l’indicazione della partita IVA, sono esclusi dall’applicazione della garanzia legale di conformità (art. 3 del Codice del Consumo).

• IN QUALI CASI SI HA DIRITTO ALLA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ?
I prodotti che al momento dell’acquisto presentino vizi di conformità sono coperti dalla garanzia legale offerta dal venditore per un periodo di 24 mesi dalla consegna del bene stesso (art. 132 del Codice del Consumo).
Il consumatore deve denunciare i vizi di conformità entro due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. Ne consegue che il consumatore ha diritto di richiedere la garanzia legale fino a 26 mesi dall’acquisto.
Sussiste un difetto di conformità quando il bene acquistato:
- non è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo
- non è conforme alla descrizione fatta
- non possiede le qualità del bene presentato come campione o modello
- non presenta le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, anche tenuto conto della natura del bene e/o della sua pubblicità
- non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore e dichiarato dal venditore.

• IN COSA CONSISTE LA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ?
L’art. 130 del Codice del Consumo prevede che, nel caso in cui il prodotto acquistato presenti un vizio di conformità, il consumatore abbia diritto di richiedere al venditore la riparazione o la sostituzione del bene, senza spese. La scelta tra i due rimedi spetta al consumatore, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altra alternativa disponibile.
Se la riparazione o la sostituzione dovessero risultare impossibili o eccessivamente onerose, il venditore non vi abbia provveduto entro un congruo termine oppure la sostituzione o riparazione precedentemente effettuata abbia arrecato notevoli inconvenienti al consumatore, questi potrà chiedere, a sua scelta, al venditore una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto.
Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si dovrà tenere conto dell’uso del bene.
Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile - o è eccessivamente oneroso - esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione non dà diritto alla risoluzione del contratto.

• COSA DEVE FARE IL CONSUMATORE PER ATTIVARE LA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ?
Entro due mesi dalla scoperta del difetto, il consumatore deve recarsi nel punto vendita e deve consegnare il prodotto difettoso, esibendo il relativo scontrino d’acquisto.
Il punto vendita prenderà in consegna il prodotto e rilascerà al consumatore un modulo di ricevuta, che indicherà il termine massimo di 60 giorni entro cui verranno effettuate la riparazione o sostituzione.
Entro i successivi 7 giorni, il punto vendita invierà il prodotto al Centro Assistenza Tecnica autorizzato dal produttore (“CAT”) che verificherà l’esistenza di un vizio di conformità e, in caso positivo, effettuerà la riparazione, senza spese a carico del consumatore.
Ove il CAT accerti che non sussiste alcun vizio di conformità, il punto vendita provvederà ad informare prontamente il consumatore, comunicandogli il preventivo dei costi e dei tempi necessari per l’eventuale riparazione (da effettuarsi a spese del consumatore).

• I DIFETTI DI INSTALLAZIONE SONO COPERTI DALLA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ?
La garanzia legale copre il difetto di conformità derivante dall'imperfetta installazione del bene di consumo quando l'installazione è compresa nel contratto di vendita ed è stata effettuata dal venditore o sotto la sua responsabilità o quando il prodotto, concepito per essere installato dal consumatore, è stato installato in modo non corretto a causa di una carenza delle istruzioni di installazione.